Nessun candidato di Bagnoli del Trigno eletto nel Consiglio provinciale di Isernia


Non ce l’hanno fatta i due candidati di Bagnoli del Trigno ad essere eletti nel Consiglio provinciale di Isernia. Si tratta dell’assessore provinciale uscente del Popolo della Libertà Angelo Camele e di Ciarniello Antonio. Per quanto riguarda Camele, pur ricevendo 464 voti, pari al 24,97% delle preferenze non è riuscito a entrare in Consiglio perché in altri collegi ci sono stati candidati che hanno ottenuto percentuali più alte. In ogno caso, essendo tra i primi dei non eletti, è quasi sicuro che entrerà nell’assise di via Berta nel momento in cui i consiglieri che lo precedono si dimetteranno per andare a fare gli assessori. Da sottolineare la sua ottima affermazione a Bagnoli dove ha ottenuto dai suoi concittadini ben 303 preferenze, pari al 60 per cento dei voti. Per quanto riguarda Ciarniello Antonio, ha ottenuto 54 voti, pari la 2,90% delle preferenze nella lista dell’Udc. A Bagnoli ha ottenuto 33 voti, pari al 6,53% dei voti.
Di seguito riporto i voti ottenuti dai partiti nel Comune di Bagnoli del Trigno e tutte le preferenze ottenute dai candidati presenti nel collegio di Poggio Sannita di cui Bagnoli fa parte:



Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Angelo Camele, Antonio Ciarniello, candidati, elezioni provinciali Isernia 2009, Pdl, preferenze, Udc, voti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...