Coltivazione e ricerca sulle piante officinali, questa sera a Bagnoli il convegno per illustrare i risultati raggiunti


Si svolgerà alle ore 21,30 di Sabato 22 Agosto 2009 in Piazza Olmo a Bagnoli del Trigno il convegno di presentazione delle attività svolte nell’ambito del progetto di Ricerca Applicata sulle Piante Officinali dal titolo “Risultati e Prospettive”. Il Progetto, che è compreso nel Programma Pluriennale di interventi diretti a favorire la ripresa produttiva del Molise e finanziato dalla Legge Regionale Art. 15 Ordinanza P.C.M. n. 3268, nasce dalla collaborazione di partner pubblici e privati: Comune di Bagnoli del Trigno, Università degli Studi del Molise, Università degli Studi di Chieti, ARSIAM – Agenzia Regionale per lo sviluppo dell’agricoltura nel Molise, APPOM – Associazione dei produttori di piante officinali del Molise, le associazioni senza fine di lucro Centro Studi e Ricerche Cosmo de Horatiis e La Chiave della Salute e le società Sacom, Biogroup, Officine Naturali e Progetto Domus. Il Progetto si propone di acquisire nuove conoscenze sulle piante officinali sia sotto il profilo della loro coltivazione, trasformazione e immissione nel mercato sia sotto il profilo delle loro molteplici proprietà, che ne consentono l’impiego in diversi settori: erboristico, farmaceutico, cosmetico e alimentare. L’obiettivo finale è quello di promuovere lo sviluppo economico della regione attraverso l’inserimento di una nuova attività agricola che peraltro trova nel territorio molisano condizioni ideale di sviluppo in virtù di alcune caratteristiche che lo contraddistinguono: bassa industrializzazione, ambienti incontaminati, centralità storica dell’agricoltura.
“A circa due anni dall’inizio del Progetto di Ricerca Applicata sulle Piante Officinali questo convegno – ha dichiarato il coordinatore scientifico Franco Mastrodonato – intende illustrare le attività messe in atto dai partner coinvolti per il raggiungimento degli obiettivi previsti e i primi risultati raggiunti ma, nello stesso tempo, propone una riflessione sugli sviluppi futuri che questo progetto potrebbe avere per il nostro territorio in termini di crescita economica e occupazionale”.
Al convegno interverranno Lello De Vita, Sindaco di Bagnoli del Trigno, Dr. Franco Mastrodonato, coordinatore scientifico del Progetto, Prof. Sebastiano Delfine, docente di coltivazione erbacee presso l’Università degli Studi del Molise, Dr.ssa Marcella Vergalito, presidente dell’APPOM, Dr. Franco Rossi, direttore scientifico di Sacom, Dr. Giovanni Occhionero, amministratore di Officine Naturali e Dr. Matteo Gambatesa, amministratore di Biogroup. Al termine dell’incontro sarà consegnata una targa di partecipazione a tutti gli agricoltori soci dell’APPOM che hanno curato gli oltre 20 campi sperimentali allestiti in tutto il territorio molisano, consentendo lo svolgimento degli studi sulle specie officinali selezionate per la ricerca. Per la pubblicazione dei risultati sarà necessario attendere il prossimo autunno quando si terrà il convegno conclusivo nella sede dell’Università degli Studi del Molise.
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Appom, Bagnoli del Trigno, Biogroup, convegno, Franco Mastrodonato, Franco Rossi, piante officinali, Regione Molise, Sacom, sindaco Lello De Vita, Università del Molise

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...