Archivi del mese: aprile 2010

Ogni maledetta domenica

Riceviamo e pubblichiamo una lettera scritta da un giocatore della Polisportiva Dilettantistica Bagnolse.

La palla è  tonna(la palla è rotonda)” è un espressione dialettale delle nostre parti che sottolinea il non ponderabile e l’imprevedibilità del gioco del calcio. Nel turno di campionato appena passato il destino ne ha dato una prova inconfutabile. È passata poco più una settimana dai fatti di Sepino e nella partita Bagnolese-Torella è successo questo: sul finire  del primo tempo sul punteggio di 2-2 il Torella affonda in contropiede e sull’uscita del portiere l’attaccante ospite lo supera con un bel pallonetto. Un difensore del decimato sodalizio bagnolese, tenta un Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Caso Sepino-Bagnolese, Mastrodonato: occorre ristabilire subito la verità

Riceviamo e pubblichiamo una lettera del dottor Franco Mastrodonato in merito ai fatti riguardanti la partita Sepino-Bagnolese.

“Mi chiamo Franco Mastrodonato, medico in Bagnoli del Trigno, padre di un giocatore della squadra di calcio locale “La Bagnolese”; mi sento in dovere, dopo i clamori suscitati dagli eventi accaduti sul campo sportivo di Sepino domenica 18 c.m., di scrivere ai mezzi d’informazione per esprimere la più ferma indignazione per come, da parte di alcuni, sono stati raccontati i fatti che hanno coinvolto alcuni ragazzi e dirigenti della Bagnolese stessa. Premetto che sono contro ogni forma di violenza, a qualsiasi titolo venga commessa, che sono disponibile anche a stigmatizzare il comportamento di alcuni giocatori e dirigenti della squadra di calcio locale per il comportamento esuberante mostrato nell’occasione, ma da qui ad accettare che gli stessi vengano trattati alla stregua di teppisti, violenti ed attaccabrighe, ce ne corre. Ad essere in ballo non è solo il buon nome dei nostri giovani ma quello di un’intera comunità: non si può tollerare che gente che vive tranquilla, per indole buona ed onesta, venga fatta passare per una collettività che alleva e genera violenza; non ci sto!!! Ma allora di chi è la colpa? Della ragazzata di turno? Di chi, spinto da un alterato spirito sportivo ed agonistico, può aver perso momentaneamente la testa? La responsabilità è dei giornalisti che hanno alterato la verità? Niente di tutto questo. Il tutto nasce da una serie di coincidenze e motivazioni a vario titolo convergenti. Domenica 18 aprile, sul campo sportivo del Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

La proposta: installiamo una webcam anche a Bagnoli del Trigno

La Confcommercio di Isernia in collaborazione con il sito www.moliseholidays.com   già qualche settimana fa un’interessante iniziativa: quella di installare le webcam nei comuni della Provincia di Isernia.  Il tutto allo scopo di promuovere il territorio e far conoscere nel mondo le ricchezze storiche e artistiche delle nostre zone. Non solo perché i tanti emigranti residenti all’estero potrebbero avere la possibilità di vedere in tempo reale cosa accade nel loro paese d’origine.  IlBagnolese lancia così l’idea di installare una webcam anche a Bagnoli del Trigno. Il posto ideale sarebbe naturalmente piazza Umberto I. Per installare la webcam occorre solo una connessione internet. Il resto delle attrezzature tecniche le mettono a disposizione la Confcommercio e Moliseholidays. Per sapere come fare a installare una Webcam è possibile consulatare il sito www.moliseholidays.com   o contattare il numero 3398067977.

1 Commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Bagnolese, punizioni severissime del giudice sportivo per dirigenti e calciatori

Il giudice sportivo ha preso le sue decisioni in merito al caso della partita Sepino-Bagnolese. Sono state emesse punizioni e sanzioni severissime nei confronti della squadra dei dirigenti e dei calciatori per condotta violenta nei confronti dell’arbitro. Nell’articolo di oggi de “Il quotidiano del Molise” viene riportato approfonditamente che cosa sarebbe accaduto durante la gara in base a quanto scritto sul referto arbitrale e tutte le sanzioni.               Per leggere l’articolo clicca qui: bagnolese punita                                                        Da parte nostra condanniamo con fermezza qualsiasi forma di violenza da parte di cicchesia e in qualsiasi ambito. Tanto più nel calcio che dovrebbe essere momento di aggregazione e di gioia.

 

 

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Caso Sepino-Bagnolese, le repliche del Sepino e del padre dell’arbitro

In merito alla partita Sepino-Bagnolese questa mattina alcuni organi di informazione regionale hanno riportato alcune repliche. In particolare hanno rilasciato alcune interviste   il padre dell’arbitro (su Primo Piano Molise)  e l’allenatore del Sepino (su Il Quotidiano del Molise). Per dovere di correttezza riportiamo in sintesi le versioni delle due parti chiamate in causa dalla Bagnolese. Il padre dell’arbitro ha evidenziato come il figlio sarebbe stato oggetto di comportamento antisportivo e di condotta violenta da parte dei giocatori della bagnolese. L’allenatore del Sepino ha sottolineato più o meno la stessa cosa e anche  come dirigenti e giocatori della sua squadra non abbiano mai ammesso che la palla era entrata nella rete bucata. In ogni caso, sarà il giudice sportivo a pronunciarsi nella giornata di oggi ed a stabilire le eventuali sanzioni.

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Goal annullato per rete bucata, la Bagnolese chiede giustizia alla Figc

Riceviamo e pubblichiamo una lettera del presidente della Polisportiva Dilettantistica Bagnolese, Bruno Mastrodonato in merito alla partita giocata ieri a Sepino.

 

“La Polisportiva dilettantistica Bagnolese esprime forte disappunto per quanto accaduto nel corso della partita disputatasi ieri (18.04.2010) contro il Sepino. Durante l’incontro, valevole per la ventisettesima giornata del girone B della Seconda Categoria, si sono, infatti, verificati una serie di episodi che rischiano di penalizzare ingiustamente la squadra di Bagnoli del Trigno. Negli ultimi minuti della partita, svoltasi sul campo di Sepino quando il punteggio era sull’ 1 a 1, la Bagnolese ha siglato il gol del 2 a 1 ma l’arbitro non ha convalidato il gol. La rete della porta del Sepino, infatti, era bucata (come dimostra la foto in allegato) e la palla, pur essendo entrata nella porta, è uscita dal foro presente nella rete. L’arbitro ha, quindi, giudicato fuori la palla, non ha concesso il gol e ha fischiato dopo qualche secondo la fine della partita andandosene subito nello spogliatoio. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno