L’Italia va a casa, cambiamo pagina


Iaquinta e Di Natale si disperano per la sconfitta con la Slovacchia (foto Gazzetta.it)

Senza qualità, senza grinta e senza idee. La nazionale italia di calcio va a casa e delude milioni di tifosi. Nel giro di quattro anni si è passati da un mondiale vinto alla grande a una cocente eliminazione. Che cosa è accaduto? Le cause, come al solito, sono molteplici ma a volte, ed è questo il caso, non bisogna sforzarsi molto per capire che nel nostro campionato di calcio c’è qualcosa che non va. La causa è semplicemente questa  in serie A non giocano calciatori italiani. Basti pensare che nell’Inter che quest’anno ha vinto tutto giocava un solo italiano. I giovani talenti italiani non possono esprimersi, non trovano spazio e la squadre italiane di serie A non hanno tempo e voglia di fali crescere. Spesso sono costretti a giocare in serie B e in C se non nei dilettanti e, per questo, sono poco conosciuti. Un vero peccato perché in quei campionati c’è gente veramente brava. Quindi la soluzione per far rinascere in futuro una nazionale competitiva è la seguente: o la federazione imposta una nuova politica basata sullo sviluppo delle scuole calcio, imponendo alle squadre si serie A di far giocare almeno la metà dei giocatori di nazionalità italiana al di sotto dei venti anni oppure i risultati saranno sempre questi. In ogni caso, il consiglio da dare al prossimo allenatore dell’Italia è il seguente: ogni tanto si faccia un giro anche in serie B dove c’è gente che a questo mondiale avrebbe fatto sicuramente mangiare la polvere ai modesti avversari che abbiamo incontrato…  

Ecco le prime pagine dei giornali sportivi nazionali che, per usare un eufemismo, non hanno di certo risparmiato critiche alla nazionale vista in campo ieri: 

Corriere dello Sport

Gazzetta dello Sport

Tutto Sport

   

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...