Archivi categoria: Bagnoli del Trigno

News da Bagnoli del Trigno Isernia e dal Molise

Al via il 18 agosto a Bagnoli del Trigno la manifestazione ‘Frammenti d’Antico’

Bagnoli del Trigno (foto di Domenicangelo Filacchione tratta dal sito http://www.rete.comuni-italiani.it)

*Fervono i preparativi a Bagnoli del Trigno, per la XVIII edizione di Frammenti d’Antico prevista per sabato 18 Agosto. L’evento, che ogni anno regala novità,  propone il corteo storico che, a partire dalle ore 18.00, muoverà dal castello Sanfelice e sfilerà per le vie principali del paese; nei panni del duca sarà presente l’attore Alex Belli mentre in quelli della duchessa interverrà Maura Manocchio, Miss Molise. Il corteo giungerà in Piazza Umberto I ove si terrà la rievocazione storica dell’electio sindaci: Bagnoli, distinto sin dalla sua fondazione in due terre,d’ vascia e d’ ‘ncoppa, intendendo di sotto e di sopra alla roccia, la preta, che sovrasta il paese, ha conosciuto tale rivalità e coesistenza delle due popolazioni che, anticamente, durante il mese di agosto, soleva nominare due sindaci, uno per ciascuna terra, appunto, che amministravano sei mesi ciascuno; i sindaci, al cospetto del duca e del governatore, prestavano giuramento de bene et fideliter administrando. Dopo l’elezione il Corteo riprenderà il suo cammino verso Piazza Olmo e qui il Duca darà il via alla festa in onore di Santa Caterina, la Santa che anticamente era la patrona del paese e che ancora vede la chiesetta a lei dedicata presente nel borgo antico. Vie e vicoli si animeranno di spettacoli, di tanti stand gastronomici con piatti tipici, musica, danze e fuochi che coinvolgeranno i partecipanti in un ambiente da favola. Saranno almeno 150 gli artisti che allieteranno la serata, con grosse sorprese e novità rispetto agli anni passati, tra cui “la casa delle streghe” da cui partirà un evento eccezionale. La fantasia troverà una delle sue espressioni migliori quando, intorno alle ore 24, vi sarà il “volo della fata Trignina”. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Emergenza maltempo, i Carabinieri di Bagnoli del Trigno hanno soccorso un cardiopatico la cui casa era irraggiungibile dal’ambulanza a causa della neve

La caserma dei Carabinieri di Bagnoli del Trigno

I Carabinieri delle Stazioni del Comando Provinciale dell’Arma di Isernia hanno effettuato nelle ultime ore innumerevoli operazioni di soccorso specie nelle zone di montagna dove la coltre nevosa è altissima. Tanto che in alcuni punti ha superato i due metri. Da segnalare, in tal senso, l’intervento dei militari della Stazione di Bagnoli del Trigno hanno prelevato e accompagnato, con il fuoristrada in dotazione, un cardiopatico con una crisi in atto. I carabinieri lo hanno trasportato dalla propria abitazione sino all’ambulanza del 118 che attendeva sulla Statale 650. Infatti, l’ambulanza non aveva potuto raggiungere la casa dell’uomo a causa dello spessore elevato del manto nevoso che ricopriva la strada.

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Inaugurata la Domus Area a Bagnoli del Trigno. Settanta posti di lavoro creati dal dottor Franco Mastrodonato e una struttura all’avanguardia che contribuirà allo sviluppo economico del paese-le foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Settanta posti di lavoro creati, una struttura ristorativa e ricettiva di alto livello, studi medici all’avanguardia, una parafarmacia, un centro benessere con tanto di terme, una palestra, una piazza panoramica enorme. Questi i numeri impressionati della “Domus Area” che è stata inaugurata domenica sera a Bagnoli del Trigno. Una struttura che integra ricettività e servizi medico-sanitari in un complesso all’avanguardia unico nel suo genere in Molise, che sarà dotato a breve anche di un vera e propria fabbrica di medicine omeopatiche.  Continua a leggere

1 Commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Angelo Camele vince al fotofinish e diventa il nuovo sindaco di Bagnoli

Il Comune di Bagnoli del Trigno

Il nuovo sindaco di Bagnoli del Trigno è Angelo Camele che ha battuto con un margine di sei voti l’altro aspirante primo cittadino, ossia, Luigia Primavera Ciarniello. La lista di Camele ha, infatti, totalizzato 284 voti. Quella di Ciarniello 278. Le schede annullate sono state, invece, quindici.  A Bagnoli la sfida elettorale è stata tiratissima e si è decisa letteralmente al fotofinish. La curiosità riguarda il consigliere più eletto che non fa parte della lista di Camele ma di quella di Ciarniello. Si tratta del sindaco uscente Lello De Vita che ha totalizzato 78 preferenze. Un vero e proprio record per Bagnoli. Gli altri due consiglieri che hanno ricevuto più preferenze si trovano nella lista di Camele e sono Bruno Mastrodonato con 52 voti e Dominik Ciarniello con 40. Questa la nuova composizione del consiglio comunale: Angelo Camele (sindaco), Giuseppina Alampi, Dominik Ciarniello, Silvio Di Pasquo, GIancarlo Ianiero, Bruno Mastrodonato e Rino Vespa per la maggioranza. Luigia Primavera Ciarniello, Lello De Vita e Gianni Di Tosto per la minoranza.

Ecco di seguito tutte le preferenze ottenute dalle liste e dai singoli candidati :

Il nuovo sindaco di Bagnoli Angelo Camele

“LISTA BILANCIA”

 CANDIDATO SINDACO: ANGELO CAMELE: 284 voti

 CANDIDATI CONSIGLIERI: 

ALAMPI GIUSEPPINA:  18

BARTIMOCCIA CARMINE: 12  

CIARNIELLO DOMINIK: 40

 DI PASQUO SILVIO: 33 

FLORIO ANTONIETTA: 17

 IANIERO GIANCARLO: 36

 MASTRODONATO BRUNO: 52 

 PILORUSSO ANTONIO: 11

VESPA RINO: 18

Luigia Primavera Ciarniello

“LISTA INISIEME PER…”

CANDIDATO SINDACO: CIRANIELLO LUIGIA PRIMAVERA: 278 voti

CANDIDATI CONSIGLIERI: 

CIANCHI STEFANIA: 5

DE VITA LELLO: 78  

DI PASQUO SECONDINO: 24 

DI TOSTO GIANNI: 27

 FINAMORE GIUSEPPE: 14

 GRECO NICOLETTA: 19

 PALLOTTO VITTORIO ROSARIO: 25

 TINABURRI RAFFAELE: 15

 VESPA PASQUALE: 20

1 Commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Bagnoli, le ricette per rinascere

Via Roma Bagnoli del Trigno

BAGNOLI DEL TRIGNO. La ricetta per evitare lo spopolamento e che i principali servizi del paese chiudano passa necessariamente attraverso un miglioramento delle infrastrutture e attraverso l’impegno concreto delle istituzioni: Comune e Provincia in primis. Questo il messaggio lanciato ieri dal Comitato spontaneo per Bagnoli durante un’affollata riunione organizzata da Franco Mastrodonato per parlare dei principali problemi che attanagliano il paese, ossia il rischio chiusura di scuola, farmacia, banca, e il dissesto delle strade e la chiusura delle chiese. All’incontro hanno partecipato anche il presidente della Provincia Luigi Mazzuto, il sindaco Lello De Vita e il parroco del paese Don Mauro Di Domenica. Le soluzioni Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Bagnoli si ribella ai tagli. Sabato 30 ottobre tutto il paese in riunione per progettare assieme il futuro. Mastrodonato: troviamo insieme la forza per risollevarci

INIZIATIVA SOSTENUTA ANCHE DA IL BAGNOLESE

Si terrà domani, sabato 30 ottobre a Bagnoli del Trigno, una riunione alle ore 15, presso il salone della Compagnia di Cultura Popolare, in Via Garibaldi, per analizzare e discutere della situazione creatasi negli ultimi mesi in paese e promuovere iniziative opportune.

 

“La scuola che rischia di chiudere, – scrive il presidente del comitato promotore dell’iniziativa Franco Mastrodonato – la strada di accesso alla fondovalle del Trigno pericolosamente franata in più punti, le chiese principali chiuse, l’ufficio postale chiuso e sostituito in malo modo da un mezzo mobile, la Banca di Credito Cooperativo del Molise con filiale locale,  assorbita dalla Banca di Credito Cooperativo Sangro Teatina,. decurtazione del 40% del valore delle quote dei soci e disagi per  i dipendenti, la farmacia che, visto il trasferimento della titolare, non si sa che fine farà. Tutto ciò, avvenuto in poco tempo ha creato un quadro molto preoccupante. Un comitato spontaneo aldilà di ogni schieramento e spirito di appartenenza, senza alcuna polemica o volontà accusatoria, con lo spirito di chi vuole rimboccarsi le maniche per difendere il futuro dei propri figli e della propria terra, ha promosso – ha sottolineato Mastrodonato – il dibattito di domani; allo scopo di evitare qualsiasi forma di strumentalizzazione è stato precisato lo scopo del convegno e diramato il seguente decalogo:

Cosa non vuole rappresentare l’incontro:

  1. un momento di analisi della realtà esistente;
  2. un momento di riflessione sulle varie problematiche;
  3. l’opportunità per un confronto e per un dibattito su di esse;
  4. l’occasione per trovare la forza, l’entusiasmo e la capacità per proporre dei cambiamenti;
  5. la possibilità d’individuare le modalità operative per attuare i cambiamenti stessi.

 

  1. un’iniziativa a scopo politico in vista delle prossime elezioni;
  2. un banco d’accusa nei confronti di alcuno;
  3. l’individuazione di responsabilità di ciascun tipo;
  4. una drammatizzazione della realtà;
  5. un momento di divisione del paese.

Cosa vuole rappresentare l’incontro:

Dal momento del primo annuncio tutta la cittadinanza – ha concluso Mastrodonato – ha accolto favorevolmente l’iniziativa; la notizia è stata diffusa anche tra la folta comunità bagnolese in Roma; considerando, anche l’arrivo dei romani – bagnolesi per le festività dei morti, è prevista una grande partecipazione”

 

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Bagnoli del Trigno anche su Facebook

Il gruppo su Facebook fondato da Emanuele Ianiero (per entrare cliccaci su)

Il gruppo su Facebook fondato da Emanuele Ianiero (per entrare clicca sulla foto di Facebook)

Nasce un nuovo modo per rimanere in contatto con il nostro paese grazie al web. Su Facebook è nato un nuovo gruppo dal nome: ❤ Bagnoli del Trigno ❤ , che ha già riscosso un numeroso successo. Il gruppo appena sorto ha già raggiunto e superato i 400 membri, che, soddisfatti dall’ampia informazione data su qualsiasi notizia o avvenimento, si complimentano con il fondatore, il giovanissimo Emanuele Ianiero che dirige e gestisce il gruppo. Questa novità è inoltre Continua a leggere

2 commenti

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Franco Trevisani, il ricordo di Angelo Lippucci e il resoconto del memorial di calcio

Riceviamo da Angelo Lippucci, presidente della Famiglia Bagnolese Society, un ricordo di Franco Trevisani, a cui recentemente Pasqualino Podesta’ in collaborazione con il Comune di Bagnoli del Trigno, ha dedicato un memorial di calcio svoltosi alla fine di agosto nel paese altomolisano.

“Era il 1945. Con Franco Trevisani e Pasqualino Podesta’ si giocava in piazza con un pallone fatto di stracci che a fine partita diventava un vecchio indumento. Franco Trevisani (11 agosto 1936- 29 settembre 1995 si era dedicato allo sport dopo aver sposato Rosina. Sviluppo’ un enorme attaccamento a Bagnoli, alla poesia dialettale e compose numerosi motivi musicali. Pasqualino Podesta’, organizzatore del memorial Franco Trevisani, invece, era emigrato in Canada, precisamente, a Montreal nel 1960. Ha giocato con squadre di calcio di prima divisione. Pasqualino e’ un vero appassionato di calcio al punto da ricordare tutti i passaggi fatti per segnare un gol 50 anni fa e ricordare tutti i giocatori dei mondiali degli ultimi 30 anni. A Montreal e’ proprietario con la sua famiglia della trattoria “Primavera” dove lui e’ il principale chef. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Calcio, al via il primo memorial di calcio Franco Trevisan

Il campo sportivo di Bagnoli del Trigno

Prenderà il via oggi alle 16 nel campo sportivo di Bagnoli del Trigno il torneo di calcio denominato “Primo Memorial Franco Trevisan-Coppa dell’Amicizia”. Alla manifestazione, organizzata dal Comune di Bagnoli del Trigno ed in special modo dall’assessore comunale con delega allo sport e cultura Vittorio Pallotto, parteciperanno oltre alla rappresentativa locale, anche le squadre di Civitanova del Sannio e Vastogirardi. Soddisfatto ed emozionato l’assessore Pallotto, che così commenta l’iniziativa. “Si tratta di un bel momento di sport, ma anche di socializzazione in quanto questa manifestazione, che è dedicata al compianto Franco Trevisan, darà modo di avvicinare ulteriormente tre realtà territoriali che hanno tantissimo in comune tra loro. Vorrei infine ringraziare l’amico Pasqualino Potesta – conclude l’assessore Pallotto –, rientrato in questi giorni da Tornito, in Canada, per avere con me condiviso in toto l’organizzazione di questo particolare evento, che intendiamo far diventare uno dei momenti più significativi dell’estate bagnolese”.

(Fonte: l’ufficio del sindaco)

1 Commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Nuvole…chitarre e note, festival di musica per ricordare Danilo Ciolli

La locandina della manifestazione

Il 30-31 luglio e primo agosto nella piazza di Carovilli, cittadina in provincia di Isernia si terrà la seconda edizione di “Nuvole…chitarre e note”, il festival musicale per non dimenticare Danilo Ciolli, uno dei quattro giovani molisani scomparsi nel sisma del 6 aprile 2009. La manifestazione è stata interamente ideata ed organizzata dai ragazzi dell’ Associazione Musica e Cultura Danilo Ciolli, costituita dagli amici di Danilo, che hanno voluto mantenere il loro legame con lui attraverso il suo incondizionato amore per la musica. Il filo conduttore è già evidente nel titolo, formato dall’unione di tre elementi: il primo, “Nuvole” fa riferimento alla poesia -canzone di Fabrizio De Andrè “Le nuvole” e simboleggia il legame tra Danilo e la sua famiglia nei momenti difficili; il secondo, “chitarre” rappresenta lo strumento suonato da Danilo il terzo, “note” indica in generale la musica, il linguaggio scelto per parlare di Danilo. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Opificio per la lavorazione delle piante officinali, il sindaco De Vita ringrazia il Governatore Iorio

“Devo ringraziare pubblicamente il Presidente della Giunta Regionale per ciò che in questi anni ha fatto per la nostra comunità, ma soprattutto per quello che potrà ancora fare per Bagnoli”. È un ringraziamento sentito quello che il sindaco Lello De Vita indirizza al Governatore del Molise che tra le altre cose ha sostenuto un progetto che potrà dare forte impulso all’economia di Bagnoli del Trigno. “Il Presidente Iorio – dice De Vita – ha creduto fortemente in quella che poi si è dimostrata una valida idea progettuale, ossia la realizzazione di un opificio per la lavorazione delle piante officinali, che ha già creato diversi posti di lavoro”. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

L’Italia va a casa, cambiamo pagina

Iaquinta e Di Natale si disperano per la sconfitta con la Slovacchia (foto Gazzetta.it)

Senza qualità, senza grinta e senza idee. La nazionale italia di calcio va a casa e delude milioni di tifosi. Nel giro di quattro anni si è passati da un mondiale vinto alla grande a una cocente eliminazione. Che cosa è accaduto? Le cause, come al solito, sono molteplici ma a volte, ed è questo il caso, non bisogna sforzarsi molto per capire che nel nostro campionato di calcio c’è qualcosa che non va. La causa è semplicemente questa Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Chiusura delle Poste a Bagnoli, la Lega consumatori pronta a promuovere una class action

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della Lega Consumatori del Molise sulla chiusura dell’ufficio postale di Bagnoli del Trigno.

* “La Lega Consumatori del Molise lamenta l’improvvisa chiusura dell’agenzia postale del Comune di Bagnoli del Trigno, dovuta allo sfratto dai locali subito da Poste Italiane Spa. Si tratta di un fenomeno di notevole gravità per il venir meno, per un periodo di tempo non ancora determinato, di importanti servizi per la cittadinanza bagnolese. Ciò considerato la Lega Consumatori Molise, oltre a fare appello alla direzione provinciale di Poste italiane affinché si adoperi per riattivare immediatamente i propri servizi, promuoverà un class-action al fine di ottenere un ristoro per tutti i cittadini di Bagnoli per i disagi dagli stessi sopportati a causa della temporanea chiusura dell’agenzia, organizzando all’uopo un’assemblea con la popolazione di detto comune, invitandosi tutti i cittadini dello stesso a rivolgersi alla Lega Consumatori Molise, chiamando il numero 0874317266”.

*Il presidente della Lega Consumatori del Molise Elide Ramundo

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Poste chiuse per sfratto, bagnolesi sul piede di guerra

L'ufficio postale di Bagnoli del Trigno

A Bagnoli del Trigno da qualche giorno è stato “temporaneamente” chiuso l’ufficio postale. I proprietari dei locali dove era ubicato l’ufficio, nel centro storico del paese, avevano intimato, circa due anni fa lo sfratto, alle Poste. Tuttavia, a detta dei cittadini, nessuno ha valutato nel frattempo eventuali siti disponibili ad accogliere le Poste. Fino ad arrivare a qualche giorno fa, quando lo sfratto è diventato esecutivo. Così, i cittadini del paese altomolisano si sono ritrovati, improvvisamente, senza tutti quei servizi fondamentali per una piccola comunità come quella bagnolese, costituita in prevalenza da anziani, che chiaramente vedono da sempre nell’ufficio postale un punto di riferimento. Attualmente non è possibile, quindi, in paese nemmeno pagare una bolletta, per non parlare della riscossione delle pensioni e degli stipendi.
La situazione allo stato attuale è la seguente: c’è ancora da trovare il locale dove ubicare le poste; una volta individuato il nuovo locale bisognerà adeguare gli impianti alle norme previste dalla legge per ospitare un ufficio pubblico. Forse, quindi, nel giro di uno o due mesi l’ufficio potrebbe riaprire. Ma i bagnolesi chiedono che nel frattempo si provveda quantomeno ad attivare uno sportello temporaneo per evitare ulteriori disagi e per poter garantire quei servizi basilari per la sopravvivenza di una piccola comunità che già si trova a fare i conti con il drammatico problema dello spopolamento.                                                  

 I cittadini di Bagnoli del Trigno

Lascia un commento

Archiviato in Bagnoli del Trigno

Il video: tutti gli eventi in programma nel 2010 a Bagnoli del Trigno

2 commenti

Archiviato in Bagnoli del Trigno